Via Adige, 13 - 87100 Cosenza (CS) Italia

La Primavera del Cinema Italiano

Premio Federico II

Chi siamo

Da sinistra, il Presidente dell'Associazione culturale Le Pleiadi Giuseppe Citrigno e il Direttore artistico dell'evento Alessandro Russo Da sinistra, il Presidente dell'Associazione culturale Le Pleiadi Giuseppe Citrigno e il Direttore artistico dell'evento Alessandro Russo

Il Festival, ideato da Alessandro Russo e Giuseppe Citrigno, rispettivamente Direttore artistico dell'evento e Presidente dell'Associazione culturale Le Pleiadi, ha guadagnato un posto di rilievo tra i grandi appuntamenti italiani di settore. Prima edizione realizzata nel 2007, ispirata dalle manifestazioni andate in scena per ricordare la storica data dei 50 anni del Cinema Citrigno di Cosenza. Un punto chiave. Poi una sequenza di spettacoli che hanno consacrato la Primavera tra i Grandi eventi della Calabria e il Primo Festival della storia realizzato a Cosenza nel settore cinema.

Una intuizione-volontà che con forza e determinazione ha regalato alla Città dei Bruzi e alla Calabria una manifestazione fiore all'occhiello tra le kermesse cinematografiche. Il meglio del cinema italiano ha sfilato sul red carpet de La Primavera, spesso anticipando tendenze e idoli della nuova scena del cinema del nostro Paese. Fare industria culturale duratura alle latitudini meridiane è molto difficile. Arrivare alla IX edizione impresa da innamorati del cinema; i passi sono stati mossi grazie ad uno staff di giovani professionisti che si sono alternati nelle stanze direzionali di via Adige a Cosenza, la sede spirituale e operativa del Festival. Un lungo elenco di star.

Il FESTIVAL, nelle sue prime dizioni ha ospitato tante prime firme del cinema italiano tra le quali ricordiamo a certificare il prestigio artistico e culturale dell’evento lunga lista di star e operatori del cinema: Piera De Tassis, Valeria Solarino, Wilma Labate; Valentina Lodovini, Anna Negri; Laura Chiatti e Claudio Santamaria, Mimmo Calopresti, Max Mazzotta, Sarah Maestri e Andrea Rosa. Steve Della Casa, Enrico Ghezzi, Giancarlo Giannini; i registi Giovanni Veronesi, Enzo Monteleone, Giuseppe Bertolucci, Fabiomassimo Lozzi; gli attori Gianmarco Tognazzi, Luigi Lo Cascio e Neri Marcorè; Sara Tommasi; Emanuele Bosi e Mary Petruolo; Giancarlo Di Gregorio, Pascal Vicedomini; Andrea Gambetta; Giuseppe Gagliardi, Nicolas Vaporidis e Riccardo Scamarcio. E ancora Stefania Sandrelli, Isabella Ferrari, Elio Germano, Filippo Timi, Alessandro Preziosi, Eros Galbiati, Isabella Ragonese, Sergio Rubini, Mimmo Calopresti, Chiara Mastalli, Andrea Montovoli, Rino Barillari, Violante Placido, Kim Rossi Stewart, Massimo Ghini, Neri Parenti, Silvio Soldini, Martina Stella, Massimiliano Bruno, Fausto Brizzi, Francesca Inaudi, Sara Felberbaum, Luca Argentero, Anita Caprioli, Laura Morante, Emir Kusturica, Claudia Gerini, Carolina Crescentini, Michele Placido, Nicola Piovani, Mario Martone, Simona Izzo, Jasmine Trinca, Edoardo Leo e Diego Abatantuono.

Così La Primavera del Cinema Italiano, dopo un percorso così articolato, si appresta nuovamente a invadere le strade, le sale, i corpi e le menti per riprende la virtuosa promozione del nostro cinema. Ispirata e d'autore, segue con dedizione la sua connotazione di evento di promozione del cinema del nostro Paese. Durante questa piccola-grande festa di cinema, come da tradizione, sarà assegnato il "Premio Federico II" e alcuni premi speciali scelti anche dal pubblico.

 

 

 

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

 Clicca sulla copertina per scaricare il Programma 2016

Contattaci

 

Via Adige, 13 - COSENZA (CS) Italia
Telefono Fisso: (+39) 0984 25085
Telefono Mobile: (+39) 389 1552604

Segreteria e Logistica
primavera.cinemaitaliano@gmail.com

Sei il Visitatore numero:

Contatore visite gratuito

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione