Via Adige, 13 - 87100 Cosenza (CS) Italia

La Primavera del Cinema Italiano

Premio Federico II

A lezione di cinema con Fabio Mollo - L'anteprima di Naples '44 di Patierno. Un paese quasi perfetto incontro con Nunziata

Comunicati Stampa Sabato, 10 Dicembre 2016 07:58
Francesco Patierno Francesco Patierno

Domani, il workshop “Come realizzare un film”; un'anterima nazionale e l'incontro con il montatore Fabio Nunziata. Continua la IX edizione del Festival “La Primavera del Cinema Italiano- Premio Federico II” ideata dal direttore artistico Alessandro Russo e promossa dall’associazione culturale Le Pleiadi. Progetto cofinanziato dal Por Calabria Fesr 2007/2013, progetto integrato di sviluppo regionale “Eventi culturali”. 

Tra le novità della kermesse targata 2016 l'anteprima nazionale del docu-film di Francesco Patierno “Naples 44”. Domani, il programma, avrà inizio, alle ore 18.30, al cinema San Nicola di Cosenza, con la sezione “Il giardino dei talenti”. Protagonista il giovane regista calabrese Fabio Mollo. Reduce dal documentario "The young pope - A tale of filmmaking", in onda su Sky Atlantic. Mollo condurrà il workshop “Come ralizzare un film”. A seguire, alle ore 20, sempre al Cinema San Nicola di Cosenza, la proiezione del film e l'incontro con il regista Francesco Patierno.

Dopo il brillante esordio sul red carpet dell'ultimo Festival del Cinema di Roma, la pellicola arriva in prima assoluta nazionale alla Primavera del Cinema Italiano. La Napoli bombardata dei palazzi sventrati e dei cumuli di macerie, e liberata dagli anglo-americani, con la sua miseria e la sua bellezza, raccontata da Norman Lewis nel suo libro "Naples `44" diventa lo spunto d'ispirazione del bel documentario "Napoli`44" di Patierno. Il regista napoletano, tra immagini d'archivio, spezzoni di film e riprese fatte oggi, ha portato sullo schermo alcuni passi del diario dello scrittore e giornalista britannico, narrati da Benedict Cumberbatch nella versione inglese e da Adriano Giannini in quella italiana.

Infine, alle ore 22.30, il film in concorso “Un paese quasi perfetto”di Massimo Gaudioso. In scaletta, l'incontro con il montatore della pellicola Fabio Nunziata. Dal 9 al 17 dicembre, attori e registi di fama nazionale e internazionale popoleranno le nove giornate, tra proiezioni di film, incontri- dibattiti, mostre, concerti ed eventi glamour. Una full immersion nelle nuove tendenze del grande schermo. Cosenza sarà lo scenario di una kermesse che si distingue per la sua originalità nel panorama nazionale: un festival con su due comode scarpe da tennis!

L’inconfondibile logo che lancia un evento fuori dagli schemi e che promuove i nuovi talenti del cinema italiano, questa volta sotto il sole del Sud.Ad ideare la manifestazione l’Associazione culturale “Le Pleiadi”, il suo Presidente, Giuseppe Citrigno e il direttore artistico, Alessandro Russo.

Le sei pellicole in concorso, proiettate al SuperCinema Modernissimo e al Cinema San Nicola, sono tra le novità più interessanti del panorama nazionale. “Fuocoammare” di G. Rosi; “Lo chiamavano Jeeg Robot” di G. Mainetti; “Un Paese quasi perfetto” di M. Gaudioso; “Perfetti Sconosciuti” di P. Genovese, “Veloce come il vento” M. Rovere, “Gli ultimi saranno gli ultimi” di M. Bruno. Circa trenta film in programmazione, nelle giornate del festival, articolate nelle sezioni: Primavera off; Primavera under; Backstage; Set Calabria; Set Italiani; Il giardino dei talenti e Una finestra sull’Europa.

 

 

 

 

Share/Save/Bookmark

 

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

 Clicca sulla copertina per scaricare il Programma 2016

Contattaci

 

Via Adige, 13 - COSENZA (CS) Italia
Telefono Fisso: (+39) 0984 25085
Telefono Mobile: (+39) 389 1552604

Segreteria e Logistica
primavera.cinemaitaliano@gmail.com

Sei il Visitatore numero:

Contatore visite gratuito

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione